Prossima alle radici - 2020

Michelangelo Giovinale

Paradigmi e profonde contraddizioni, ma ancor più, una lesione fenomenologica delle catastrofi naturali, di quel desiderio atavico dell’uomo di sovrastare la natura. Ciò che affiora dallo scavo...

Ricordare il passato per costruire il futuro - 2020

Michele Vitolo

 

Insieme a frammenti di vasi ceramici, nelle tre tele centrali di Filosofia dell’avvenire di Anna Crescenzi sono rappresentati numerosi frammenti di coroplastica fittile votiva antica che...

Premio Comel Vanna Migliorini - 2012

Silvia Sfregola Romani


Con Meteore, Anna Crescenzi parte da dati scientifici: attraverso la rilevazione del decadimento dell’alluminio contenuto nei meteoriti, che prima di raggiungere la terra sono bombardati da...

Materie in metamorfosi - 2005

Ada Patrizia Fiorillo

 

Tra le pagine che la critica ha dedicato all’esperienza creativa di Anna Crescenzi, diverse concentrano l’attenzione sul tema del dolore, prioritariamente desunto dall’immagine che, per...

I colori del nero - 2005

Enzo Di Grazia

 

La formazione di base di un artista si fonda sempre sul supporto di una cultura materna che costituisce la componente primaria del suo linguaggio; le stratificazioni successive...

I  corpi pietrificati - 2001

Mario Lansione

Fin dagli esordi delle vicende umane, la figura è stato il tema che ha sempre interessato ed affascinato gli artisti; sia nella ricerca, nell’analisi che nella creazione di nuove espressioni e

Anna Crescenzi - 2000

Cristina Tafuri

 

Presso la Galleria “Il Ponte” di Nocera Inferiore a  novembre si è tenuta la personale della scultrice Anna Crescenzi. La mostra, scarna ed incisiva, affida proprio all’essenzialità del segno...

Materia Immaginale - 1999

Francesco Cipriano

 

Il “cammino verso il linguaggio” delle opere di Anna Crescenzi, nel  ritmo inquieto della  ricerca, ha affrontato diversi crocevia, suscitando, nelle forme materiologiche delle politecnie del suo...

Frasi e silenzi dei miti - 1998

Pietro Lista

Infinite sono le forme del mito, le frasi, le parole che da esso derivano. In realtà infiniti sono i miti: dalla classicità alla modernità essi si interscambiano, si fondono, si includono ed escludono...