Il tempo e la memoria - 2000

Serie di due opere

tecnica mista su tavola, cm. 40x80x4

 

Serie di quattro opere

tecnica mista su carta, cm. 25x35

In queste opere il campo è diviso in scomparti come le credenze delle nostre nonne dove si conservavano gli alimenti utilizzabili per tutto l'anno. Nella prima opera su tavola gli spazi divisi diventano una clessidra dove a scorrere è la sabbia del Vesuvio. Nella seconda opera su tavola si conserva e si preserva il rapporto con la terra che diventa ramo o seno di donna che come la terra cura e protegge.

 

Nelle opere su carta si conservano memorie di piccoli oggetti o di traumi, di pensieri e di esperienze. Nell'ultima invece c'è la memoria della cultura, di forme prodotte in tempi remoti che il tempo ha solo impreziosito.