I colori del nero - 2005

Cartella di due lavori

IL Laboratorio Edizioni. Nola

acquaforte e acquatinta

cm. 34,5x50

(…) Su tutta, domina il non-colore del nero che si arricchisce, quasi meravigliosamente, di effetti tonali e gamme cromatiche impreviste, quasi che dal nero come sommatoria di colori potessero emergere, per sottili imprevedibili crepe, tutte le cromie possibili.

Ed anche questa scelta cromatica dipende quasi interamente dalla natura mai doma che si osserva intorno e che dalla natura vulcanica è stata connotata nei secoli con la durezza del basalto; ma si lega anche ad una diffusa tradizione, specialmente nelle ultime generazioni di artisti, che porta a “sfidare” il nero per ricavarne impensabili emozioni di trasparenze, di vibrazioni, di cromie. (…)

 

Dal testo di presentazione alla cartella di Enzo di Grazia